Laurea

Corso di Laurea in Management del Turismo e dell’Ambiente – Messina

Non ancora recensito.

Rivolto in particolare ai laureati in discipline turistiche o economiche, il corso laurea magistrale in Management del turismo e dell’ambiente forma figure professionali in grado di ricoprire ruoli direttivi o di staff negli enti pubblici e nelle imprese private.

  • DoveMessina
  • LaureaI° Livello
  • Durata2 anni
  • ClasseLM-77
  • DipartimentoScienze Economiche
  • AccessoLaurea triennale
  • Modalità

    Convenzionale

  • Stage

La laurea magistrale in Management del turismo e dell’ambiente è un percorso di studi specialistico che si propone di formare figure professionali che sappiano conciliare economia, territorio e ambiente.

Una formazione di tipo manageriale, ma che al tempo stesso tenga conto delle particolari esigenze di un territorio, permette ai laureati di poter ricoprire ruoli qualificati nel settore turistico e in particolare nelle attività a vocazione ambientale.

Le competenze acquisite consentono di poter operare, ricoprendo anche incarichi direttivi, nelle imprese e negli enti economici, sia nel settore privato sia nel pubblico.

Questo percorso è indicato in particolare per i laureati (triennale) in discipline economiche o in Scienze del turismo: a loro viene offerta la possibilità di conoscere a livello manageriale il comparto turistico.

Contatta

L’obiettivo del corso di laurea magistrale in Management del Turismo e dell’Ambiente è quello di formare figure professionali altamente qualificate.

Le competenze di livello manageriale acquisite nel biennio di studio permettono di ricoprire ruoli di responsabilità in vari ambiti, a partire dalle imprese, dagli enti e dalle organizzazioni specializzate nella programmazione turistica, anche a livello internazionale.

I manager formati da questo corso di laurea magistrale possono essere assorbiti anche dalle imprese del comparto alberghiero e ricettivo, negli enti o nelle aziende che si occupano di tematiche territoriali e ambientali.

Tali risultati si raggiungono attraverso l’apprendimento e l’approfondimento delle materie economiche e aziendali e quelle più spiccatamente manageriali.

Lo studio e l’interazione con le discipline più propriamente turistiche completano il quadro del percorso di studio.

I laureati in Management del Turismo e dell’Ambiente trovano diversi sbocchi occupazionali e possono ricoprire ruoli di elevata responsabilità.

Possono trovare impiego nelle imprese pubbliche e private che si occupano di organizzazione e programmazione turistica;

possono rivelarsi utili nel settore alberghiero e ricettivo;

possono operare in tutte quelle realtà della filiera turistica, sia a livello locale sia a livello nazionale ed internazionale;

possono occuparsi della ideazione e della successiva commercializzazione di pacchetti turistici;

possono trovare impiego nelle imprese o negli enti che si occupano della gestione, della tutela e della valorizzazione dell’ambiente e del territorio.

Il laureato in questo percorso specialistico può esercitare anche la libera professione, proponendo consulenze oppure accedendo agli esami per diventare dottore commercialista.

Attività caratterizzanti:

  • ECOLOGIA INDUSTRIALE 8 CFU
  • MARKETING TERRITORIALE 8 CFU
  • MANAGEMENT TURISTICO 10 CFU
  • BILANCI E ANALISI FINANZIARIA DELLE AZIENDE TURISTICHE 8 CFU
  • ECONOMIA DEL TURISMO DELL’AMBIENTE 12 CFU
  • STATISTICA ECONOMICA PER IL TURISMO 8 CFU
  • DIRITTO DEI TRASPORTI E MOBILITA’ SOSTENIBILE 8 CFU

Attività affini

  • ECONOMIA E POLITICA DELLO SVILUPPO TURISTICO RURALE 8 CFU
  • MANAGEMENT DELL ‘IMPRESA AGRITURISTICA 8
  • GEOGRAFIA DEL TURISMO E DELL’AMBIENTE 8 CFU
  • FRANCESE PER IL TURISMO 8 CFUAttività caratterizzanti
  • GESTIONE E CERTIFICAZIONE DEI SISTEMI TURISTICI 8 CFU

Oltre alla laurea triennale (o titoli equivalenti), occorre aver conseguito almeno 86 crediti formativi in questi ambiti disciplinari:

  • aziendale (SECS-P/07; SECS-P/08; SECS-P/09; SECS-P/10; SECS-P/11; SECS-P/13; AGR/01) 24 CFU
  • economico (SECS-P/01; SECS-P/02; SECS-P/03; SECS-P/06; SECS-P/12; MGGR/01; MGGR/02) 24 CFU;
  • giuridico (IUS/01; IUS /04; IUS/05; IUS /06; IUS/07; IUS/09; IUS/10; IUS/12; IUS/14) 16 CFU;
  • matematico-statistico (SECS-S/01; SECS-S/03; SECS-S/04; SECS-S/05; SECS-S/06; MAT/05; MAT/06; INF/01; INF/05) 16 CFU.

Non sono previste iscrizioni con debiti. In questo caso, per iscriversi, occorre frequentare i singoli corsi richiesti prima dell’immatricolazione (anche in altre università)

Convenzionale

Non sono previsti test d’accesso.

Italiano

Controlla le tasse alla pagina web del corso di laurea.

  • Tindara Abbate
  • Grazia Calabrò
  • Roberto Guarneri
  • Teresa Intrieri
  • Maurizio Lanfranchi
  • Diego Perrone
  • Roberta Salomone
  • Guido Signorino
  • Diego Perrone
  • Roberto Guarneri
  • Giovanna Centorrino
  • Tindara Abbate
  • Elvira Tiziana La Rocca
  • Carlo Giannetto

La prova finale consiste nella preparazione di un elaborato scritto e nella successiva discussione. Prevista la supervisione di un docente.

L’elaborato dovrà contenere elementi di originalità e capacità di critica.

Viene valutato anche il curriculum individuale e l’eventuale svolgimento di uno stage

Il livello di preparazione raggiunto permette di ricoprire ruoli di management e di responsabilità.

Il laureato in Management del Turismo e dell’Ambiente può operare sia nelle imprese pubbliche sia in quelle private, anche in contesto di livello internazionale

La figura professionale in uscita può operare nel settore turistico, in quello ricettivo e alberghiero e nelle attività di gestione ambientale.

Il corso di laurea magistrale prepara inoltre alla professione di:

  • Specialisti della gestione nella Pubblica Amministrazione – (2.5.1.1.1) ISTAT
  • Specialisti della gestione e del controllo nelle imprese private – (2.5.1.2.0) ISTAT
  • Specialisti in risorse umane – (2.5.1.3.1) ISTAT
  • Specialisti dell’organizzazione del lavoro – (2.5.1.3.2) ISTAT
  • Specialisti nella commercializzazione di beni e servizi (escluso il settore ICT) – (2.5.1.5.2) ISTAT
  • Specialisti delle pubbliche relazioni, dell’immagine e professioni assimilate – (2.5.1.6.0) ISTAT
  • Specialisti dell’economia aziendale – (2.5.3.1.2) ISTAT

Recensioni degli studenti

Nessuna opinione su questa laurea

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

SI NO

10 + 18 =

Se ne parla nel forum: TESTIMONIANZE E DISCUSSIONI

fmongiello ha scritto
Laurea Turismo e Friuli, questione di titoli Caro Alessandro in alcuni casi (almeno il nostro) si tratta di rendere quanto più breve ed immediato il…
positano ha scritto
Laurea Turismo e il Friuli Venezia Giulia mi chiedo perchè il nome della regione governata da Illy debba sempre subire il troncamento del suo nome…
saressa ha scritto
Beni culturali per operatori turistici Beni culturali per operatori turistici: vorrei puntualizzare che purtroppo è stata data e si continua a dare una gran fregatura a…

Richiedi Informazioni

Richiedi maggiori informazioni a FormazioneTurismo

    Ricerca avanzata

    CON QUALE LAUREA
    VUOI COSTRUIRE LA TUA CARRIERA?
    ISCRIVITI!
    Compila il modulo per ricevere
    aggiornamenti nella tua casella mail.100% Free.