Laurea

CORSI DI LAUREA TURISMO SECONDO LIVELLO MAGISTRALE, PROGETTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI TURISTICI LM 49,

Corso di Laurea in Valorizzazione dei Sistemi Turistico Culturali

Non ancora recensito.

Il Corso di Laurea in Valorizzazione dei Sistemi Turistico Culturali si pone l’obiettivo di formare esperti nella promozione turistica sostenibile. Le capacità di progettare lo sviluppo del territorio si affina attraverso tirocini e incontri con operatori economici e amministratori pubblici.

  • DoveCosenza
  • LaureaII° Livello Magistrale
  • Durata2 Anni
  • ClasseLM-49
  • DipartimentoScienze Politiche Sociali
  • AccessoLaurea Triennale
  • ModalitàConvenzionale
  • Stage

Il Corso di Laurea in Valorizzazione dei Sistemi Turistico Culturali, attraverso un approccio interdisciplinare, approfindisce i temi della progettazione relativa allo sviluppo di un territorio.

In particolare si sviluppano competenze legate alla gestione e alla tutela delle risorse territoriali, oltre che alla promozione dei sistemi turistici.

L’insegnamento mira a sviluppare le capacità di analisi delle risorse turistiche già esistenti o potenziali, oltre che la comprensione delle dinamiche socio-economiche, culturali e ambientali che caratterizzano il territorio sotto il profilo turistico.

Lo studio delle lingue straniere e delle innovazioni tecnologiche, unitamente all’attività di tirocinio, ampliano il campo di azione e rafforzano le competenze dello studente.

L’obiettivo del corso di laurea magistrale è quello di formare manager, funzionari e consulenti esperti nella progettazione e promozione turistica sostenibile.

Al tal fine si mettono gli studenti nelle condizioni di acquisire una conoscenza approfondita delle discipline scientifiche, teoriche, metodologiche e operative del turismo, ponendo l’accento sui temi dello sviluppo territoriale.

Particolare attenzione viene prestata allo studio delle lingue straniere: gli studenti dovranno conoscerne almeno due (in forma scritta e orale) oltre all’italiano. Ciò permette di operare o attingere più agevolmente risorse in ambito internazionale.

Questo percorso di studio offre innanzi tutto la possibilità si svolgere in proprio l’attività imprenditoriale; al tempo stesso le figure professionali formate possono operare sia nel pubblico sia nel privato.

In particolare possono ricoprire ruoli di responsabilità nelle istituzioni impegnate nella tutela e nella valorizzazione del territorio, nelle organizzazioni di promozione turistica, presso i tour operator, le società di servizi avanzati, nei centri di ricerca.

È inoltre possibile esercitare la libera professione, svolgendo attività di consulenza specialistica.

Attività caratterizzanti:

  • ADVANCED ENGLISH FOR TOURISM 9 CFU (1° anno)
  • MARKETING TERRITORIALE 6 CFU (2° anno)
  • RAGIONERIA GENERALE ED APPLICATA 6 CFU (2° anno)
  • CINEMA, TERRITORIO E TURISMO 9 CFU (1° anno)
  • STORIA GRECA 9 CFU (1° anno)
  • GOVERNANCE DEL TERRITORIO 6 CFU (1° anno)
  • SOCIOLOGIA DEL TURISMO E DEI SISTEMI TERRITORIALI LOCALI 9 CFU (1° anno)
  • ALTRI TURISMI 6 CFU (2° anno)
  • METODI QUANTITATIVI PER LA RICERCA NEL TURISMO 6 CFU (2° anno)
  • DIRITTO PUBBLICO DEL TURISMO E DELL’AMBIENTE 6 CFU (1° anno)
  • DEMOGRAFIA 9 CFU (1° anno)
  • GEOGRAFIA DEL TURISMO 9 CFU (1° anno)

Attività affini:

  • ANALISI E PROGETTAZIONE DEI SISTEMI TURISTICI 6 CFU (2° anno)
  • SOCIOLOGIA DEI CONSUMI 6 CFU (2° anno)
  • STATISTICA APPLICATA 9 CFU (1° anno)

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale bisogna aver conseguito la laurea triennale o un titolo estero analogo riconosciuto idoneo.

Sono inoltre richiesti specifici requisiti curriculari e un’adeguata preparazione personale.

Convenzionale

Questo percorso di studio è a numero chiuso (50 posti); possono dunque essere previste delle prove di selezione.

Italiano

Controlla le tasse sulla pagina web del corso.

  • BRUNO Marcello Walter
  • FIORELLI Santino
  • IAQUINTA Pietro
  • MAROZZI Marco
  • PUGLIESE Andrea
  • ROMITA Tullio
  • RUFFOLO Ida
  • TOCCI Giovanni
  • prof. FAGIANI Maria Luisa
  • prof. HOFFMANN Sabine
  • prof. IAQUINTA Pietro
  • prof. FIORELLI Santino
  • prof. MAROZZI Marco
  • prof. ROMITA Tullio
  • prof. RUFFOLO Ida
  • prof. TOCCI Giovanni

La prova finale consiste nella discussione di una tesi di laurea che faccia riferimento a uno degli argomenti trattati durante il corso di studio, oppure all’attività di tirocinio svolta.

Il laureato in Valorizzazione dei Sistemi Turistico Culturali sa analizzare le peculiarità socio-economiche del territorio, grazie alla competenze acquisite relative agli aspetti giuridici, sociologici, statistici e territoriali.

Valuta la sostenibilità delle prospettive di sviluppo del territorio tenendo conto dell’impatto ambientale e delle possibili ricadute da un punto di vista economico e sociale.

Sa sviluppare progetti di sviluppo turistico che tengano conto di tutte le componenti del territorio, oltre che panificare operazioni di rilancio di sistemi turistici già esistenti.

Il corso prepara inoltre alla professione di:

  • Docenti della formazione e dell’aggiornamento professionale – (2.6.5.3.1) ISTAT
  • Organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi culturali – (3.4.1.2.1)

Recensioni degli studenti

Nessuna opinione su questa laurea

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

SI NO

quattro + 2 =

Se ne parla nel forum: TESTIMONIANZE E DISCUSSIONI

Gianluca1991 ha scritto
Io ti posso dire che tempo fa avevo tentato di informarmi per quanto riguarda una magistrale o una specialistica nel settore turismo, però non ho trovato molto all'estero...loro fanno turismo più manageriale, poco artistico diciamo così, come invece accade in Italia...difatti all'estero il turismo è visto esclusivamente come un'industria, e ad esso viene data una forte impronta economica...io farei un'esperienza all'estero indipendentemente dalla ricerca di una specifica facoltà...
MartinaGermania ha scritto
Ciao a tutti!

Sono una studentessa di Lingue e letterature straniere e il mio sogno sarebbe lavorare nel settore turistico: direttore d'albergo o programmatore turistico sarebbero il top,ma anche altro mi andrebbe bene!!

Documentandomi in giro ho capito che,ovviamente,con la mia triennale ci faccio ben poco,e dovrei quindi unire alle conoscenze linguistiche altre più prettamente economiche. Ho escluso subito le lauree magistrali in turismo perché da quel che so per esperienza di amici sono delle enormi baggianate. Avevo dunque pensato ad un master,nello specifico a quello del MIB di Trieste,ma la cifra è davvero astronomica,per cui mi sono chiesta se per quei soldi lì non convenisse più una laurea specialistica all'estero.

Premesso che studio inglese e tedesco,la mia idea era di cercare qualcosa in Regno Unito o Germania. Ammetto di essere molto ignorante riguardo ai sistemi universitari di quei paesi,quanto durano le magistrali? 1 o 2 anni??? Su internet pare che la durata vari da scuola a scuola.

Inoltre, qual è il paese più all'avanguardia nella formazione turistica? Avevo letto che in Scozia i cittadini UE non pagano tasse universitarie,il che sarebbe molto buono,ma vale la pena fare un'università in Scozia? ha lo stesso valore di una inglese?

E riguardo ai paesi scandinavi,cosa mi dite? Quei posti mi affascinano moltissimo e so che la didattica universitaria è in inglese,per cui non avrei problemi pur non parlando nessuna lingua scandinava.

E della Germania?Sapete nulla?

Insomma,sono qui per informazioni riguardo a prezzi,nomi di buone facoltà etc... chiunque sappia qualcosa e decidesse di condividerlo con me mi farebbe un enorme favore!
Simo86 ha scritto
Ciao, la laurea magistrale Tourism Economics and Management di Rimini qualcuno la sta seguendo ? Ne vale la pena? So che è in inglese

Richiedi Informazioni

Richiedi maggiori informazioni a FormazioneTurismo

Ricerca avanzata

CON QUALE LAUREA VUOI COSTRUIRE
IL TUO FUTURO? ISCRIVITI!
Compila il modulo per ricevere
aggiornamenti direttamente nella tua casella mail. 100% Free.
Accetto Condizioni d'uso e acconsento al trattamento dei dati personali in base alla Privacy Policy di laureaturismo.it