Laurea

Corso di Laurea in Turismo Culturale e Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo

Non ancora recensito.

Corso di laurea interclasse in Turismo Culturale e Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, in quanto interdisciplinare, offre una formazione non solo nel turismo culturale, ma anche una preparazione per svolgere il ruolo di operatori nel campo della promozione turistica e delle attività di spettacolo.

  • DoveMessina
  • LaureaI° Livello
  • Durata3 anni
  • ClasseL-15– L3
  • DipartimentoScienze Formazione Studi Culturali
  • AccessoDiploma Scuola Media Superiore
  • ModalitàConvenzionale
  • Stage

Il Corso di laurea triennale interclasse in Turismo Culturale e Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, mira a formare figure professionali in diversi ambiti.

Per quanto riguarda il turismo culturale, è volto all’organizzazione di attività sociali compatibili con l’ambiente, la comunicazione turistica per il mercato dell’editoria tradizionale, multimediale e negli uffici stampa di enti e di imprese del settore.

Per quanto riguarda le discipline delle arti, della musica e dello spettacolo, l’animazione e l’industria culturale, le televisioni e i mass-media, il costume e la moda, dall’ideazione del prodotto alla sua realizzazione.

Contatta

Il corso di laurea triennale nasce per fornire una formazione qualificata a coloro che operano o intendono operare nelle attività relative al mondo dello spettacolo.

L’obbiettivo generale del corso è, quindi, quello di formare professionisti specialisti nell’integrazione delle componenti progettuali e organizzative relative alla valorizzazione dei patrimoni culturali e degli eventi artistici particolarmente significativi per la qualificazione e la promozione turistica del territorio.

Il corso offre possibilità di sbocchi professionali in due ambiti:

In campo artistico e dello spettacolo:

  • Creatori e Direttori artistici
  • Registi , Attori , Sceneggiatori, Scenografi
  • Tecnici dell’organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale
  • Grafici, Allestitori di scena, Istruttori di tecniche in campo artistico

In campo turistico:

  • Organizzatori di fiere ed eventi culturali
  • Organizzatori di convegni e ricevimenti
  • Animatori turistici
  • Agenti di viaggio
  • Guide turistiche ed accompagnatori naturalistici e sportivi
  •  LETTERATURA E CINEMATOGRAFIA SPAGNOLA 6 CFU
  • LINGUISTICA ITALIANA 6 CFU
  • LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA 10 CFU
  • LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA 10 CFU
  • STORIA MODERNA 2 CFU
  • STORIA MODERNA 8 CFU
  • STORIA MODERNA 8 CFU
  • STORIA MODERNA 2 CFU
  • SOCIETA’ E CULTURA DEL MEDIOEVO 10 CFU
  • PSICOLOGIA DELLE ARTI 8 CFU
  • PSICOLOGIA DELLE ARTI 8 CFU (2)
  • ANALISI DEI DATI TERRITORIALI 8 CFU
  • STATISTICA GENERALE PER IL TURISMO 8 CFU
  • GEOGRAFIE DEGLI INSEDIAMENTI TURISTICI 8 CFU
  • LINGUA E TRADUZIONE – LINGUA FRANCESE 10 CFU
  • SOCIOLOGIA DELLO SPETTACOLO 10 CFU
  • ESTETICA 9 CFU
  • STORIA DELL’ARTE 12 CFU
  • LINGUA E TRADUZIONE – LINGUA FRANCESE 10 CFU
  • STORIA DEL CINEMA 12 CFU
  • TEORIA DEI MEDIA 6 CFU
  • FOTOGRAFIA E ARTI VISIVE 6 CFU
  • STORIA DELLO SPETTACOLO 8 CFU
  • STORIA E TECNICA DELLA DANZA 7 CFU

 

Per l’ammissione al Corso di laurea è necessario aver conseguito un diploma di scuola superiore. Sono richieste conoscenze culturali di base, un’adeguata abilità d’uso della lingua italiana e una sufficiente conoscenza, orale e scritta, di almeno una lingua dell’Unione europea.

È utile, inoltre, il possesso di conoscenze e abilità informatiche di base. Nel Regolamento del Corso sono precisate le modalità e i tempi di verifica di dette conoscenze, anche attraverso opportune forme di orientamento in ingresso e di tutorato, finalizzate al recupero di eventuali carenze.

Convenzionale

Diploma di Scuola Superiore

Italiano

Controlla le tasse alla pagina web del corso di laurea.

  •  OTRANTO Edoardo
  • ARICÒ Nicola
  • CARIDI Giuseppe
  • CAVALIERI Rosalia
  • CERVINI Alessia
  • CORONA Renato
  • DI MAURO Paola
  • GAMBINO Josè Carluccio
  • GARGANO Romana
  • LAGANÀ Massimo
  • RESTIFO Giuseppe
  • SPEZIALE Salvatore
  • TOCCO Francesco Paolo
  • TOMASELLO Dario
  • VITELLA Federico
  •  Paola DI MAURO
  • Sonia GAMBINO
  • Filippo GRASSO
  • Rossella Nancy Maria MAZZAGLIA

La prova finale consiste nella redazione e discussione di un elaborato. Può essere incentrata sull’ esperienze di tirocinio e della frequenza di stage, oppure su ricerca riguardante aspetti specifici del lavoro professionale, o di uno studio riguardante situazioni e contesti di esercizio professionale, di uno studio concernente tematiche e aspetti teorico-scientifici connessi a discipline studiate e correlati alla specificità del percorso formativo.

Nel caso di elaborati di gruppo, deve potersi rilevare con chiarezza e puntualità l’apporto di ciascuno, tanto nella preparazione dell’elaborato quanto nella discussione conclusiva.

Le attività relative alla preparazione della prova finale per il conseguimento della laurea saranno svolte dallo studente sotto la supervisione di un docente. L’elaborato potrà essere redatto anche in una lingua diversa dall’italiano.

Il profilo del laureato in Turismo Culturale e Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, è in possesso di conoscenze sia in ambito economico-turistico, sia in quello più strettamente legato al mondo del turismo, visto l’aspetto interdisciplinare del corso stesso.

In particolare i laureati nella classe L-15 (Scienze del Turismo) potranno svolgere la loro attività in ambiti pubblici e privati il cui campo d’azione riguarda la programmazione e la promozione di iniziative mirate allo sviluppo del turismo.

Soprattutto le attività legate al turismo culturale e quello congressuale, con connesse attività di animazione turistica e ricreativa, organizzazione di fiere ed eventi collegati, coordinamento nella guida di gruppi e formazione di agenti di viaggio.

I laureati nella classe L-3 (Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda) potranno svolgere attività in ambiti pubblici e privati il cui campo d’azione diversi ambiti dello spettacolo : musicale, cinematografico, teatrale, fotografico e in tutti quei generi in cui sono richieste produzioni multimediali a vario livello di complessità; la gestione di teatri, festival, istituzioni e strutture dello spettacolo; la progettazione di attività formative e di animazione teatrale; l’insegnamento nelle scuole primarie e secondarie e negli Istituti di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, in cui siano previste discipline inerenti lo spettacolo e le arti.

Il corso, inoltre, prepara alla professione di:

  • Tecnici dei musei – (3.4.4.2.1) ISTAT
  • Organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi culturali – (3.4.1.2.1) ISTAT
  • Organizzatori di convegni e ricevimenti – (3.4.1.2.2) ISTAT
  • Animatori turistici e professioni assimilate – (3.4.1.3.0) ISTAT
  • Agenti di viaggio – (3.4.1.4.0) ISTAT
  • Guide ed accompagnatori naturalistici e sportivi – (3.4.1.5.1) ISTAT
  • Guide turistiche – (3.4.1.5.2) ISTAT
  • Istruttori di tecniche in campo artistico – (3.4.2.3.0) ISTAT
  • Tecnici dell’organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale – (3.4.3.2.0) ISTAT
  • Grafici – (3.4.4.1.1) ISTAT
  • Allestitori di scena – (3.4.4.1.2) ISTAT
  • Tecnici delle biblioteche – (3.4.4.2.2) ISTAT

Recensioni degli studenti

Nessuna opinione su questa laurea

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

SI NO

2 + diciassette =

Se ne parla nel forum: TESTIMONIANZE E DISCUSSIONI

Richiedi Informazioni

Richiedi maggiori informazioni a FormazioneTurismo

Ricerca avanzata

CON QUALE LAUREA VUOI COSTRUIRE
IL TUO FUTURO? ISCRIVITI!
Compila il modulo per ricevere
aggiornamenti direttamente nella tua casella mail. 100% Free.
Accetto Condizioni d'uso e acconsento al trattamento dei dati personali in base alla Privacy Policy di laureaturismo.it