Laurea

Corso di Laurea in Scienze del turismo – Teramo

Non ancora recensito.

Il corso di Laurea in Scienze del turismo mira a formare figure professionali che abbiano le capacità e le competenze necessarie per programmare lo sviluppo di un territorio attraverso le risorse turistiche, mettendole al servizio delle imprese private o degli enti pubblici.

  • DoveTeramo
  • LaureaI° Livello
  • Durata3 anni
  • ClasseL-15 - Scienze del turismo
  • DipartimentoFacoltà Scienze Politiche
  • AccessoDiploma Scuola Media Superiore
  • ModalitàConvenzionale
  • Stage

Il Corso di laurea in Scienze del turismo, attraverso un approccio didattico multidisciplinare e innovativo, bilancia gli aspetti culturali con quelli economici e gestionali.

Si mettono a disposizione conoscenze e strumenti (anche informatici) utili alla valorizzazione e alla promozione di un territorio, trasformandone le sue potenzialità in un’effettiva risorsa economica.

Lo studio dei flussi turistici a livello globale, le esperienze dirette sul campo (tirocini), il ricorso costante alle nuove tecnologie, permettono di avere una visione completa del settore, premessa necessaria per un concreto sviluppo di una realtà turistica.

Contatta

L’obiettivo del percorso di studio è quella di formare professionalità che sappiano dare risposte adeguate alle reali esigenze del territorio.

Si mira dunque a fornire conoscenze di base delle discipline economiche, gestionali e giuridiche e competenze relative alla gestione dei beni culturali.

Ampio spazio viene dato allo sviluppo di capacità relative all’organizzazione turistica e all’approfondimento dei meccanismi che regolano le imprese turistiche.

Tra gli obiettivi primari del corso anche la conoscenza delle lingue e lo sviluppo delle competenze informatiche, intese come opportunità per comunicare e vendere il prodotto turistico.

Gli sbocchi occupazionali spaziano dal settore privato al pubblico. Il laureato in Scienze del turismo può proporsi in qualità di Destination Manager, Accompagnatore turistico, Animatore turistico, Comunicatore territoriale e di eventi turistici.

Può ricoprire ruoli gestionali nelle agenzie di viaggio, può occuparsi (anche a livello di consulenze) di progetti di sviluppo turistico territoriale. Può inoltre svolgere indagini statistiche e rilevazione di dati sul turismo.

Attività di base:

  • Istituzioni di diritto pubblico, legislazione del turismo, dell’ambiente e dei beni culturali 12 CFU
  • Istituzioni di diritto privato 6 CFU
  • Geografia del turismo 12 CFU
  • English for tourism (intermediate level) 12 CFU

Attività caratterizzanti:

  • Informatica 6 CFU
  • Controllo statistico e valutazione dei servizi 12 CFU
  • Sociologia dell’ambiente e del territorio 12 CFU
  • Sociologia generale del turismo 12 CFU
  • Economia aziendale 6 CFU
  • Economia e management delle imprese turistiche 12 CFU
  • Storia culturale del XX secolo 6 CFU
  • Storia moderna 6 CFU
  • Fotografia e cinema 6 CFU
  • Storia dell’arte 6 CFU

Attività affini:

  • Competenze emergenti e occupazione nel turismo 12 CFU
  • Lingua tedesca 12 CFU
  • Lingua spagnola 12 CFU
  • Lingua francese per il turismo culturale 12 CFU

Per accedere al corso è necessario il diploma di scuola media superiore o di un analogo titolo di studio conseguito all’estero e ritenuto idoneo.

Possibile la valutazione delle conoscenze di base attraverso test orientativi. Possibile colmare eventuali deficit formativi grazie all’ausilio di un tutor.

È inoltre possibile, di fronte a un elevato numero di richieste di iscrizione, che vengano previste delle forme di selezione.

Convenzionale

Non è richiesto nessun test per l’accesso

Italiano

Controlla le tasse sulla pagina web del corso.

  • AGRESTI Giovanni
  • BRAGA Adolfo
  • CARDINALE Bernardo
  • CICCARELLI Andrea
  • COCCO Emilio
  • D’AUTILIA Gabriele
  • DIODATI Consuelo
  • GALLO Francesca
  • IUSO Pasquale
  • VARDANEGA Agnese
  • prof. AGRESTI Giovanni
  • prof. BRAGA Adolfo
  • prof. CARDINALE Bernardo
  • prof. CICCARELLI Andrea
  • prof. COCCO Emilio
  • prof. D’AUTILIA Gabriele
  • prof. DIODATI Consuelo
  • prof. GALLO Francesca
  • prof. IUSO Pasquale
  • prof. VARDANEGA Agnese

La prova finale consiste nell’elaborazione di uno scritto che esprima conoscenze multidisciplinari e capacità di applicarle, così come accade durante le attività di stage.

Il profilo professionale del laureato in Scienze è caratterizzato da conoscenze in campo storico, artistico e sociologico, alla quali si aggiungono le competenze di natura economica, giuridica, quantitativa ed aziendale.

Questo bagaglio di conoscenze, in linea con le esigenze del settore turistico, da un lato permette al laureato di conoscere a fondo le risorse naturali e culturali di un territorio, dall’altro di acquisire quella capacità manageriale necessaria per programmare lo sviluppo della risorsa turistica.

Il corso prepara inoltre alla professione di:

  •    Tecnici delle attività ricettive e professioni assimilate – (3.4.1.1.0) ISTAT
  •    Organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi culturali – (3.4.1.2.1) ISTAT
  • Agenti di viaggio – (3.4.1.4.0) ISTAT
  • Guide ed accompagnatori naturalistici e sportivi – (3.4.1.5.1) ISTAT
  • Guide turistiche – (3.4.1.5.2) ISTAT

Recensioni degli studenti

Nessuna opinione su questa laurea

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

SI NO

quattro × due =

Se ne parla nel forum: TESTIMONIANZE E DISCUSSIONI

Richiedi Informazioni

Richiedi maggiori informazioni a FormazioneTurismo

Ricerca avanzata

CON QUALE LAUREA VUOI COSTRUIRE
IL TUO FUTURO? ISCRIVITI!
Compila il modulo per ricevere
aggiornamenti direttamente nella tua casella mail. 100% Free.
Accetto Condizioni d'uso e acconsento al trattamento dei dati personali in base alla Privacy Policy di laureaturismo.it