Laurea

Corso di Laurea in Scienze del Turismo – Caserta

Non ancora recensito.

Il corso di laurea in Scienze del turismo forma figure professionali in grado di operare a ogni livello nelle imprese turistiche private e nelle organizzazioni o negli enti pubblici. Ampio risalto viene dato alla valorizzazione del turismo culturale e del turismo sostenibile.

  • DoveCaserta
  • LaureaI° Livello
  • Durata3 anni
  • ClasseL-15
  • DipartimentoScienze Politiche "Jean Monnet"
  • AccessoDiploma Scuola Media Superiore
  • ModalitàConvenzionale
  • Stage

Il corso di laurea in Scienze del turismo sviluppa competenze relative alla programmazione delle politiche per il turismo, applicabili sia in ambito pubblico che nelle imprese private del settore.

Durante il percorso di studio si approfondiscono aspetti giuridici ed economici, socio-politici e storico-culturali con il chiaro intento di fornire un quadro completo del settore e di individuare le possibili chiavi di sviluppo.

L’attenzione alle tematiche del turismo culturale e sostenibile mostra la propensione di questo corso di studio verso l’innovazione. I tirocini, interni ed esterni, rafforzano la preparazione dello studente.

Contatta

L’obiettivo del corso è quello di formare profili professionali dalle molteplici competenze in ambito turistico.

Al termine del percorso formativo i laureati sono in grado di elaborare progetti di sviluppo di livello comunitario e non, ma anche di occuparsi dell’organizzazione del sistema turistico.

Al tempo stesso si mettono gli studenti nelle condizioni di apprendere almeno due lingue straniere e di saper utilizzare con efficacia gli strumenti informatici.

La formazione mira inoltre ad approfondire gli aspetti legati all’organizzazione di eventi, alla pianificazione di campagne di comunicazione e promozionali.

Diversi gli sbocchi occupazionali previsti, a partire dalla possibilità di puntare a essere imprenditori di un’azienda turistica o a svolgere attività di consulenza.

Si può inoltre ricoprire l’incarico di esperto nella organizzazione e gestione di imprese turistiche o di pianificazione di eventi turistici.

Si acquisiscono inoltre competenze per svolgere, sia nel pubblico che nel privato, le mansioni di esperti di comunicazione turistica, di servizi alle imprese turistiche e di turismo sostenibile.

Attività di base:

  • Diritto privato
  • Statistica
  • Economia aziendale
  • Geografia economico-politica
  • Lingua spagnola e francese

Attività caratterizzanti:

  • Sistemi di elaborazione delle informazioni
  • Sociologia generale
  • Sociologia dei processi culturali e comunicativi
  • Politica economica
  • Economia politica
  • Economia e gestione delle imprese
  • Economia aziendale
  • Museologia e critica artistica e del restauro
  • Storia moderna

Attività affini:

  • Diritto internazionale
  • Diritto agrario
  • Diritto privato comparato
  • Diritto pubblico comparato
  • Finanza aziendale
  • Diritto tributario
  • Diritto amministrativo
  • Diritto commerciale
  • Filosofia politica
  • Topografia antica
  • Lingue e letterature anglo-americane
  • Letteratura inglese
  • Lingua e letterature ispano-americane
  • Letteratura francese
  • Storia dell’Asia orientale e sud-orientale
  • Lingua e letteratura araba
  • Storia dei paesi islamici

Per frequentare il corso è necessario il diploma di scuola media superiore o un titolo conseguito all’estero ritenuto idoneo.

Richiesta una buona conoscenza di cultura generale e di almeno una lingua dell’Unione europea.

Prevista una prova di valutazione non vincolante.

Convenzionale

Non è richiesto nessun test per l’accesso

Italiano

Controlla le tasse sulla pagina web del corso.

  • CARIELLO Marta
  • CIRILLO Giuseppe
  • D’ARIENZO Maurizio
  • FALIVENE Elvira
  • IRPINO Antonio
  • LOPES Antonio
  • MARICONDA Clara
  • RUGGIERO Domenico Giovanni
  • SACCUCCI Andrea
  • SCIAUDONE Antonio
  • prof. IRPINO Antonio
  • prof. SCIAUDONE Antonio
  • prof. MATTEOLI Simone

La prova finale consiste nella presentazione e discussione di un elaborato relativo a una tematica affrontata durante i singoli corsi di insegnamento o durante l’attività di tirocinio interno.

Nella discussione il candidato dovrà dimostrare capacità espositiva e di organizzazione della presentazione, anche attraverso l’uso di adeguati programmi informatici.

Il profilo del laureato in Scienze del turismo è caratterizzato da un perfetto bilanciamento di competenze umanistiche e conoscenze di natura economica e aziendale.

Il laureato presenta una spiccata propensione all’innovazione e un approccio di tipo manageriale alle problematiche del settore turistico.

Analizza le risorse di un territorio, al fine di progettarne la valorizzazione e promozione.

Il corso, inoltre, prepara alle seguenti professioni:

  • Tecnici delle attività ricettive e professioni assimilate – (3.4.1.1.0) ISTAT
  • Organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi culturali – (3.4.1.2.1) ISTAT
  • Organizzatori di convegni e ricevimenti – (3.4.1.2.2) ISTAT
  • Animatori turistici e professioni assimilate – (3.4.1.3.0) ISTAT
  • Agenti di viaggio – (3.4.1.4.0) ISTAT
  • Guide ed accompagnatori naturalistici e sportivi – (3.4.1.5.1) ISTAT

Recensioni degli studenti

Nessuna opinione su questa laurea

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

SI NO

3 × tre =

Se ne parla nel forum: TESTIMONIANZE E DISCUSSIONI

Richiedi Informazioni

Richiedi maggiori informazioni a FormazioneTurismo

Ricerca avanzata

CON QUALE LAUREA VUOI COSTRUIRE
IL TUO FUTURO? ISCRIVITI!
Compila il modulo per ricevere
aggiornamenti direttamente nella tua casella mail. 100% Free.
Accetto Condizioni d'uso e acconsento al trattamento dei dati personali in base alla Privacy Policy di laureaturismo.it