Laurea

Corso di Laurea in Economia, valorizzazione, gestione del patrimonio turistico

Non ancora recensito.

Il Corso di laurea in Economia, valorizzazione, gestione del patrimonio turistico sviluppa conoscenze linguistiche e scientifiche, allo scopo di formare figure professionali capaci di operare anche a livello internazionale. La conoscenza di discipline storico-artistiche si abbina a quelle economiche e manageriali.

  • DoveSalerno
  • LaureaI° Livello
  • Durata3 anni
  • ClasseL-15 - Scienze del turismo
  • DipartimentoScienze Economiche Statistiche
  • AccessoDiploma Scuola Media Superiore
  • ModalitàConvenzionale
  • Stage

Il corso di laurea in Economia, valorizzazione, gestione del patrimonio turistico propone un tipo di preparazione che bilancia le conoscenze linguistiche con quelle scientifiche.

Lo studio di discipline economico-gestionali, affiancate a quelle storico-artistiche, permette di formare profili professionali in grado di essere fortemente competitivi sul mercato del lavoro.

La dimensione internazionale di questo percorso di studio è testimoniata proprio dall’approfondimento delle competenze linguistiche, oltre che dal rapporto di partenariato con l’Università francese di Paris-Nanterre La Défense.

Gli stage permettono di sperimentare sul campo le conoscenze relative alla progettazione e alla pianificazione finanziaria in ambito turistico.

Contatta

L’obiettivo del corso di laurea Economia, valorizzazione, gestione del patrimonio turistico è quello di formare, attraverso un approccio interdisciplinare, profili professionali di caratura internazionale.

Il percorso di studio mira a formare professionisti esperti nella progettazione di iniziative volte alla valorizzazione turistica e nella gestione delle attività del settore, sia nel pubblico sia nel privato.

L’applicazione di metodologie formative innovative (learning by doing) permettono di acquisire una certa padronanza nelle discipline economico-gestionali e storico-artistiche, oltre che in ambito turistico o in quelle materie legate alle problematiche e alle risorse territoriali.

Vari gli sbocchi occupazionali offerti da questo corso di laurea: i laureati possono infatti collaborare sia con soggetti pubblici sia con le realtà private.

In particolare si occupano di gestione, di pianificazione di attività di marketing, di organizzazione e gestione di eventi e di tutte quelle attività legate al mondo del travel (agenzie di viaggi, tour operator) e di sviluppo territoriale.

Si possono ricoprire ruoli manageriali nelle aziende del settore; richiesta anche l’attività di consulenza.

Attività di base:

  • GESTIONE DELLE AZIENDE E DEI SISTEMI TERRITORIALI TURISTICI MODULO 1   5 CFU
  • GESTIONE DELLE AZIENDE E DEI SISTEMI TERRITORIALI TURISTICI MODULO 2   5 CFU
  • ELEMENTI DI DIRITTO E PRINCIPI COMUNITARI MODULO 1     5 CFU
  • ELEMENTI DI DIRITTO E PRINCIPI COMUNITARI MODULO 2    5 CFU
  • SVILUPPO ECONOMICO DEL TERRITORIO 10 CFU
  • INGLESE 10 CFU
  • INGLESE-CORSO AVANZATO 5 CFU
  • FRANCESE 10 CFUAttività caratterizzanti:
  • ORGANIZZAZIONI E RELAZIONI NEL SISTEMA TURISTICO 10 CFU
  • SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE E DEI PROCESSI CULTURALI 10 CFU
  • POLITICHE E GESTIONE DEI BENI CULTURALI MODULO 1   5 CFU
  • ECONOMIA DEL TURISMO E DEI TRASPORTI 10 CFU
  • POLITICHE E GESTIONE DEI BENI CULTURALI MODULO 2   5 CFU
  • STORIA MODERNA E CONTEMPORANEA MODULO 1     5 CFU
  • STORIA MODERNA E CONTEMPORANEA MODULO 2     5 CFU
  • RISORSE SPETTACOLARI ED ARTISTICHE PER IL TURISMO 10 CFU
  • FRANCESE-CORSO AVANZATO 10 CF
  • RISORSE DI BENI CULTURALI PER LO SVILUPPO TURISTICO DEL TERRITORIO MODULO 1    5 CFU
  • RISORSE DI BENI CULTURALI PER LO SVILUPPO TURISTICO DEL TERRITORIO MODULO 2    5 CFU

Per iscriversi al corso di laurea è necessario aver conseguito il diploma di maturità o altro titolo conseguito all’estero ritenuto idoneo. Il corso è riservato a 20 studenti per anno.

Convenzionale

Per questo corso sono disponibili solo 20 posti l’anno. Può dunque essere prevista una prova selettiva.

Italiano

Controlla le tasse sulla pagina web del corso.

  • CARLUCCI Fabio
  • D’ATRI Stefano
  • MAIELLO Gisella
  • PELLEGRINO Rosario
  • RUSSO Giuseppe
  • BRIDONNEAU MARIE
  • BUSQUET GREGORY
  • COURTIN PATRICK
  • POULOT MONIQUE
  • prof. CARLUCCI Fabio
  • prof. MARRANI Daniela
  • prof. RUSSO Giuseppe
  • prof. PELLEGRINO Rosario

La prova finale consistente nell’elaborazione e nella discussione di un lavoro di ricerca coerente con il percorso di studio.

Tale elaborazione avviene sotto la guida di un relatore.

Il laureato in Economia, valorizzazione, gestione del patrimonio turistico affronta con competenza le problematiche relative alla gestione e alla promozione del patrimonio turistico e del territorio.

Il suo profilo è caratterizzato da conoscenze gestionali, economiche e giuridiche che si affiancano a quelle di carattere storico, artistico ed archeologico.

Forte la propensione all’innovazione e all’impiego di tecniche e strumenti d’avanguardia per la progettazione e la promozione del turismo e di un territorio.

Il corso prepara inoltre alla professione di:

  • Tecnici delle attività ricettive e professioni assimilate – (3.4.1.1.0) ISTAT

Recensioni degli studenti

Nessuna opinione su questa laurea

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

SI NO

1 × 4 =

Se ne parla nel forum: TESTIMONIANZE E DISCUSSIONI

Richiedi Informazioni

Richiedi maggiori informazioni a FormazioneTurismo

Ricerca avanzata

CON QUALE LAUREA VUOI COSTRUIRE
IL TUO FUTURO? ISCRIVITI!
Compila il modulo per ricevere
aggiornamenti direttamente nella tua casella mail. 100% Free.
Accetto Condizioni d'uso e acconsento al trattamento dei dati personali in base alla Privacy Policy di laureaturismo.it