Sicilia

Scienze della mediazione linguistica – Esperto linguistico per il turismo

Denominazione: Scienze della Mediazione Linguistica – Esperto linguistico per il turismo

Università: Università degli Studi di Catania

Classe: 3 – Classe delle lauree in scienze della mediazione linguistica

Facoltà di riferimento del corso
Lingue e Letterature straniere

Sede del corso
Ragusa

Data di attivazione: 01/11/2001

Obiettivi formativi specifici

Il Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica è articolato in tre indirizzi: Scienza e Tecnica dell’interculturalità; esperto linguistico per il turismo; esperto linguistico per l’impresa.

Gli obiettivi formativi qualificanti mirano a garantire ai laureati di:

-possedere una solida base culturale e linguistica in almeno due lingue, oltre l’italiano, e nelle relativa culture;

-possedere sicure competenze linguistico-tecniche orali e scritte;

-possedere un’adeguata conoscenza delle discipline di base storiche, economiche, geografiche, antropologiche e sociologiche, nonché nelle materie culturali e giuridiche attinenti alle interdipendenze settoriali dell’interculturalità e del mercato turistico ed aziendale;

-possedere un’adeguata conoscenza della cultura organizzativa dei contesti multiculturali, transculturali e lavorativi, che assicuri una competenza applicativa e metta in condizione di operare in modo polivalente nelle scuole, nelle organizzazioni, nelle imprese e nelle amministrazioni attive nel settore;

-acquisire le metodiche disciplinari nelle tecniche di promozione e fruizione dei beni e delle attività culturali in una prospettiva di interscambio con i paesi europei ed extraeuropei;

-essere in grado di collocare le specifiche conoscenze acquisite nel più generale contesto culturale, economico e sociale, sia esso a livello locale, nazionale e sopranazionale;

-possedere adeguate competenze e strumenti idonei alla comunicazione e alla gestione dell’informazione;

-essere capaci di operare con autonomia organizzativa e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati

I laureati della classe svolgeranno attività professionali nel campo della scuola con particolare attenzione per i problemi delle classi multietniche, del turismo, dell’organizzazione di attività sociali compatibili con l’ambiente, della comunicazione turistica per il mercato dell’editoria tradizionale, multimediale e negli uffici stampa di enti e di imprese del settore, dell’accoglienza e della integrazione degli immigrati e delle minoranze etniche, dei rapporti internazionali, a livello interpersonale e di impresa tanto pubblica che privata, della ricerca documentale, della redazione, in lingua, di testi quali rapporti, verbali, corrispondenza, di ogni altra attività di assistenza linguistica alle imprese, ad organismi pubblici e privati, e negli ambiti istituzionali.

  • È presente un test di orientamento preliminare alle iscrizioni
  • È prevista la valutazione della preparazione iniziale dello studente ( prova scritta: elaborati,test,ecc. ). In caso
  • di valutazione negativa, l’iscrizione è consentita, ma non consigliata
  • Non sono presenti attività di recupero degli eventuali debiti formativi
  • Esiste un servizio di tutorato
  • È attivo un servizio rivolto a favorire l’inserimento occupazionale dei laureati
  • Sono previsti 2 tutors
  • Sono presenti strutture dedicate ai soggetti diversamente abili
  • Sono presenti strutture dedicate a stage e tirocini

I corsi di laurea attivi in ambito turistico a Catania:

190 visite