Laurea

CORSI DI LAUREA TURISMO PRIMO LIVELLO, LINGUE E CULTURE MODERNE L11,

Corso di Laurea in Culture delle Lingue Moderne e del Turismo

Non ancora recensito.

Il corso di laurea in Culture delle Lingue Moderne e del Turismo mira ad approfondire due lingue straniere (scritto e orale) e il relativo patrimonio culturale, più una terza con competenze di base. Si punta inoltre allo sviluppo di competenze in ambito turistico.

  • DoveBari
  • LaureaI° Livello
  • Durata3 anni
  • ClasseL-11 - Lingue e culture moderne
  • DipartimentoLettere Lingue Arti
  • AccessoDiploma Scuola Media Superiore
  • ModalitàConvenzionale
  • Stage

Il corso di laurea in Culture delle Lingue Moderne e del Turismo fornisce allo studente competenze teoriche, metodologiche e applicative relative alle lingue, alle culture e alle letterature straniere.

 

Si punta in particolare sull’approfondimento di due lingue straniere (prestando molta attenzione sia alla forma scritta che quella orale), mentre per una terza si punta a sviluppare le conoscenze di base.

 

Oltre alla lingua e alla letteratura italiana, si forniscono competenze di natura informatica e competenze relative alle problematiche e agli aspetti operativi del settore turistico.

L’obiettivo del corso di laurea è quello di formare profili professionali che possano essere inseriti in ambito lavorativo già al termine del triennio.

Al tempo stesso questo percorso di studio si propone di fornire le conoscenze necessarie per proseguire agevolmente gli studi scegliendo un corso di laurea magistrale in questo particolare ambito (Lingue e letterature moderne e Traduzione specialistica).

In particolare si punta a sviluppare competenze approfondite relative alla cultura, alla civiltà e alla letteratura di almeno due lingue straniere.

Al tempo stesso si punta a forgiare una mentalità caratterizzata da quella flessibilità necessaria per operare in quelle attività legate al settore turistico.

Il corso di laurea permette di svolgere diverse attività: corrispondenti in lingue estere; tecnici delle attività ricettive; organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi culturali.

La preparazione acquisita permette inoltre di poter svolgere l’esame per ottenere l’abilitazione finalizzata allo svolgimento delle professioni di guide turistiche e agenti di viaggio.

Si può inoltre svolgere attività di consulenza linguistica nel mondo dell’editoria e dello spettacolo, oltre che per conto delle attività turistiche, artistiche, culturali e commerciali.

Gli insegnamenti variano a seconda del curricula prescelto: Lingue e culture moderne e Lingue e culture per il turismo.

In generale la didattica è impostata sullo sviluppo di competenze esaurienti relative agli aspetti linguisti, letterari, storici e culturali delle lingue straniere che caratterizzano il singolo percorso di studio.

Viene data attenzione anche alle attività del settore turistico.

Per essere ammessi è necessario il diploma di scuola media superiore, oppure un analogo titolo conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

Convenzionale

Non è richiesto nessun test per l’accesso.

Italiano

Controlla le tasse sulla pagina web del corso.

  • BIANCO Anna Vita
  • CARATOZZOLO Marco
  • CARDONA Mario
  • CAVALLINI Concetta
  • CAVONE Vito
  • GIRARDI Raffaele
  • GUAGNELLI Simone
  • LASKARIS Paola
  • LOMAGISTRO Barbara
  • MOLITERNI Pierfranco
  • PETILLO Mariacristina
  • SALVEMINI Biagio
  • SCIANATICO Giovanna
  • SERANI Ugo
  • SINISI Lucia
  • SQUEO Maddalena Alessandra
  • prof. GALLO Pasquale
  • prof. BIANCO Anna Vita
  • prof. CARATOZZOLO Marco
  • prof. GIRARDI Raffaele

La prova finale consiste nel presentare una relazione che evidenzi le competenze linguistiche acquisite dal laureando.

Il laureato in Culture delle Lingue Moderne e del Turismo comprende almeno due lingue straniere e ne conosce gli aspetti letterari, storici e culturali.

Conosce le tecniche di analisi e comprensione dei sistemi linguistici e delle metodologie di traduzione.

Sa operare nei comparti del turismo e degli scambi culturali, con capacità di sviluppare progetti che sappiano valorizzare le risorse artistiche e ambientali del territorio.

Il corso prepara inoltre alla professione di:

  • Corrispondenti in lingue estere e professioni assimilate – (3.3.1.4.0) ISTAT
  • Tecnici delle attività ricettive e professioni assimilate – (3.4.1.1.0) ISTAT
  • Organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi culturali – (3.4.1.2.1) ISTAT
  • Agenti di viaggio – (3.4.1.4.0) ISTAT
  • Guide turistiche – (3.4.1.5.2) ISTAT

Recensioni degli studenti

Nessuna opinione su questa laurea

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

SI NO

Se ne parla nel forum: TESTIMONIANZE E DISCUSSIONI

Loading...

Richiedi Informazioni

Richiedi maggiori informazioni a FormazioneTurismo

Privacy Policy - Termini e Condizioni d'uso

Ricerca avanzata

CON QUALE LAUREA VUOI COSTRUIRE
IL TUO FUTURO? ISCRIVITI!
Compila il modulo per ricevere
aggiornamenti direttamente nella tua casella mail. 100% Free.
I tuoi dati non saranno mai ceduti a terzi. Acconsenti L.196/2003